Skip to Content

Mondo

BENIN: SVOLTA AUTORITARIA

Giugno 27, 2019 • Pierluigi Giacomoni

BENIN: SVOLTA AUTORITARIA
(27 Giugno 2019)

PORTO-NOVO. Nel Benin è in atto da alcuni mesi una svolta autoritaria, col ripristino d’un regime monopartitico, costituito dalle forze che appoggiano il Presidente della Repubblica Patrice Talon.

Finish reading BENIN: SVOLTA AUTORITARIA

ALLA LEGA STA SULLO STOMACO GIULIO REGENI

Giugno 26, 2019 • Pierluigi Giacomoni

ALLA LEGA STA SULLO STOMACO GIULIO REGENI
(26 Giugno 2019)

TRIESTE. Alla Lega sta sullo stomaco giulio Regeni e la sua tortuosa vicenda fatta di depistaggi e reticenze.

Finish reading ALLA LEGA STA SULLO STOMACO GIULIO REGENI

DANIMARCA. SVOLTA A SINISTRA

Giugno 15, 2019 • Pierluigi Giacomoni

DANIMARCA. SVOLTA A SINISTRA
(15 Giugno 2019)

COPENAGHEN. La Danimarca svolta a sinistra e dà il ben servito al Primo Ministro liberale Lars Lökke Rasmussen che dal 2007 dominava la scena politica nazionale.

Finish reading DANIMARCA. SVOLTA A SINISTRA

RIDUZIONE DEI PARLAMENTARI: UN’OCCASIONE MANCATA

Giugno 11, 2019 • Pierluigi Giacomoni

RIDUZIONE DEI PARLAMENTARI: UN’OCCASIONE MANCATA
(11 Giugno 2019)

ROMA. Da qualche mese è in discussione in parlamento una proposta di legge costituzionale che, se approvata,

Finish reading RIDUZIONE DEI PARLAMENTARI: UN’OCCASIONE MANCATA

DOPO LE EUROPEE: MOLTI PAESI IN UN MARE DI GUAI

Giugno 4, 2019 • Pierluigi Giacomoni

DOPO LE EUROPEE: MOLTI PAESI IN UN MARE DI GUAI
(4 Giugno 2019)

BRUXELLES.

Come si temeva, le elezioni per il nuovo Parlamento europeo hanno gettato in un mare di guai molti Paesi: non solo l’Italia, ma anche Gran bretagna, Francia, Germania ed altri sembrano vivere in un momento di passaggio tra i vecchi equilibri ed i nuovi.

Finish reading DOPO LE EUROPEE: MOLTI PAESI IN UN MARE DI GUAI

AUSTRALIA. CONSERVATORI NUOVAMENTE AL GOVERNO

Maggio 22, 2019 • Pierluigi Giacomoni

AUSTRALIA. CONSERVATORI NUOVAMENTE AL GOVERNO
(22 Maggio 2019)

CANBERRA.

In Australia, i conservatori tornano al governo del Paese per un altro mandato: le tanto attese elezioni federali

Finish reading AUSTRALIA. CONSERVATORI NUOVAMENTE AL GOVERNO

SUD AFRICA. LA VITTORIA MUTILATA DELL’ANC

Maggio 18, 2019 • Pierluigi Giacomoni

SUD AFRICA. LA VITTORIA MUTILATA DELL’ANC
(18 Maggio 2019)

PRETORIA.

Nelle elezioni legislative sudafricane dell’8 maggio l’ANC ha di fatto subìto un arretramento trasformando un successo in una “vittoria mutilata”.

Finish reading SUD AFRICA. LA VITTORIA MUTILATA DELL’ANC

BELGIO TEDESCO: ELETTI? NO, SORTEGGIATI!

Maggio 11, 2019 • Pierluigi Giacomoni

BELGIO TEDESCO: ELETTI? NO, SORTEGGIATI!
(11 Maggio 2019)

EUPEN (Belgio).

Eletti? no, sorteggiati! Questo il futuro d’un pool di cittadini della regione germanofona del Belgio che prossimamente faranno farte d’un organismo creato dal legislativo locale a supporto dell’amministrazione di Heupen.

Finish reading BELGIO TEDESCO: ELETTI? NO, SORTEGGIATI!

AFRICA ARABA: MILITARI DI NUOVO AL POTERE

Maggio 7, 2019 • Pierluigi Giacomoni

AFRICA ARABA: MILITARI DI NUOVO AL POTERE
(7 MAGGIO 2019)

KHARTOUM-ALGERI.

Il colpo di Stato che l’11 aprile scorso ha messo fine al regime trentennale di Omar Hassan al-Bashir in Sudan e la quasi contemporanea uscita di sena del Presidente algerino Abdel Aziz Bouteflika dimostrano che nell’africa araba i militari sono di nuovo al potere. Anzi, si può dire che gli uomini in divisa sono decisivi per definire in modo diretto o indiretto gli assetti di vertice.

Finish reading AFRICA ARABA: MILITARI DI NUOVO AL POTERE

ADELANTE PEDRO CON JUICIO

Aprile 29, 2019 • Pierluigi Giacomoni

ADELANTE PEDRO CON JUICIO
(29 Aprile 2019

MADRID.

Si può dire che gli spagnoli abbiano mandato a Pedro Sánchez, il Presidente del Governo  in carica il messaggio «Adelante, Pedro, con juicio». Il verdetto uscito infatti dalle urne il 28 aprile assegna al leader socialista il mandato di governare, ma senza assegnargli una maggioranza schiacciante, cosicché ora si apre una complessa fase di negoziazioni che potrebbe concludersi tra molti mesi, in attesa di conoscere l’esito delle elezioni europee ed amministrative previste per il 26 maggio. Nel frattempo la macchina istituzionale lentamente si avvierà, prevedendo per il 21 maggio la prima seduta delle nuove Cortes Generales, l’elezione dei Presidenti delle due camere, prima che il Re avvii le consultazioni.

Finish reading ADELANTE PEDRO CON JUICIO