Skip to Content

ASIA BIBI E’ INNOCENTE

Novembre 2, 2018 • Pierluigi Giacomoni

ASIA BIBI E’ INNOCENTE
(2 Febbraio 2019)

ISLAMABAD. Asia Bibi è innocente: la Corte Suprema pakistana l’ha assolta lo scorso 31 ottobre dal gravissimo reato di blasfemìa. Dopo tre mesi, nei giorni scorsi, la stessa istanza ha ribadito il concetto in un’altra sentenza, respingendo il ricorso degli estremisti islamici che volevano assolutamente che la donna tornasse in carcere, in attesa d’esser messa a morte. Ora asia potrà lasciare il paese, assieme al marito ed ai figli, per non correre il rischio d’essere assassinata.
La donna, ultracinquantenne, sposata e madre di cinque figli, era in carcere dal 2009, quando alcune sue colleghe di lavoro la denunciarono d’aver offeso il Profeta Maometto durante un diverbio.

Finish reading ASIA BIBI E’ INNOCENTE

IN CAMPO TROPPA VIOLENZA, I BAMBINI SE NE VANNO

Giugno 13, 2018 • Pierluigi Giacomoni

IN CAMPO TROPPA VIOLENZA, I BAMBINI SE NE VANNO
(14 Giugno 2018)

VASTO (CH). Quando il gioco si fa duro – dice un proverbio – i duri cominciano a giocare, ma a Vasto, in provincia di Chieti, i giocatori bambini han preferito piantarla lì, piuttosto che continuare a vivere in quell’incubo di partita.

Finish reading IN CAMPO TROPPA VIOLENZA, I BAMBINI SE NE VANNO

BURKINO, COSTUME DA BAGNO E LIBERTA’ DI VESTIRSI

Agosto 22, 2016 • Pierluigi Giacomoni

BURKINO, COSTUME DA BAGNO E LIBERTA’ DI VESTIRSI.
(22 agosto 2016)

ROMA. «L’estate – diceva uno slogan pubblicitario di alcuni anni fa – è la stagione più tollerante!» A me pare,
invece, che sia quella in cui emergono delle intolleranze dal sapore ancestrale.

Finish reading BURKINO, COSTUME DA BAGNO E LIBERTA’ DI VESTIRSI

CONTRO L’ANTISEMITISMO DEL XXI SECOLO

Gennaio 29, 2016 • giacomoni

CONTRO L’ANTISEMITISMO DEL XXI SECOLO
(29 gennaio 2016).

ROMA. «Auschwitz, con i suoi reticolati, le camere a gas, le baracche, i forni crematori non ci abbandona. Al contrario, ci interpella costantemente, ci costringe ogni volta a tornare sul ciglio dell’abisso e a guardarvi dentro, con gli occhi e la mente pieni di dolore e di rivolta morale.» ottimo, signor Presidente!

Finish reading CONTRO L’ANTISEMITISMO DEL XXI SECOLO