Skip to Content

KOSOVO. CAMBIA TUTTO A PRISHTINA

Ottobre 10, 2019 • Pierluigi Giacomoni

KOSOVO. CAMBIA TUTTO A PRISHTINA (10 Ottobre 2019) PRISHTINA. Cambia tutto a Prishtina, capitale del piccolo Stato del Kosovo, incastonato tra Serbia, Montenegro, Albania e Macedonia del Nord: gli elettori domenica 6 ottobre hanno giubilato il partito di governo AAK ed hanno diviso i loro favori in liste che hanno progetti diversi per il Paese.… Finish Reading KOSOVO. CAMBIA TUTTO A PRISHTINA

LA MACEDONIA CAMBIA NOME

Ottobre 3, 2018 • Pierluigi Giacomoni

LA MACEDONIA CAMBIA NOME (2 Febbraio 2019) SKOPJE-ATENE. La Macedonia cambia nome: i parlamenti di Skopje ed Atene hanno ratificato, non senza contrasti il trattato bilaterale sottoscritto nel giugno scorso dai due premier che risolve dopo venticinque anni la controversia tra i due Paesi. E' bello condividere…Facebook0TwitterLinkedinemail

SLOVENIA. CERAR APRE LA CRISI POLITICA

Marzo 16, 2018 • Pierluigi Giacomoni

SLOVENIA. CERAR APRE LA CRISI POLITICA (16 Marzo 2018) LUBIANA. Il Primo Ministro Miro Cerar ha aperto la crisi politica in Slovenia a seguito della sentenza della Corte E' bello condividere…Facebook0TwitterLinkedinemail

LA SERBIA SCEGLIE VUCIC

Aprile 3, 2017 • Pierluigi Giacomoni

LA SERBIA SCEGLIE VUCIC (3 Aprile 2017)   BELGRADO. La Serbia ha eletto Aleksandar Vučić nuovo Presidente della Repubblica. Secondo le fonti internazionali Vučić, che al momento occupa la carica di Primo Ministro, ha ottenuto più della maggioranza assoluta, rendendo inutile l’eventuale ballottaggio col secondo classificato. E' bello condividere…Facebook0TwitterLinkedinemail

MACEDONIA. BUONA LA TERZA

Dicembre 14, 2016 • Pierluigi Giacomoni

MACEDONIA. BUONA LA TERZA (14 Dicembre 2016). SKOPJE. I cittadini della Repubblica di Macedonia sono stati chiamati domenica 11 dicembre per la terza volta in meno d’un anno alle urne per le elezioni legislative. E' bello condividere…Facebook0TwitterLinkedinemail

ROMANIA. PRIMA E DOPO IL VOTO

Dicembre 14, 2016 • Pierluigi Giacomoni

ROMANIA. PRIMA E DOPO IL VOTO (14 Dicembre 2016) BUCAREST. Domenica 11 dicembre 18 milioni di elettori romeni sono stati convocati alle urne per rinnovare integralmente il Parlamento bicamerale. E' bello condividere…Facebook0TwitterLinkedinemail

IL MONTENEGRO SCEGLIE ANCORA DJUKANOVIC

Ottobre 22, 2016 • Pierluigi Giacomoni

IL MONTENEGRO SCEGLIE ANCORA DJUKANOVIC (22 Ottobre 2016) PODGORICA. La dissoluzione dei regimi comunisti ha determinato in modo più o meno pacifico la nascita d’una serie di piccoli Stati che oggi fanno da cuscinetto tra i grandi dell’Occidente e la gigantesca Russia. E' bello condividere…Facebook0TwitterLinkedinemail